giovedì 20 settembre 2018

Baia di Sistiana - Fondali puliti S89 - 30 settembre 2018

Il 30 settembre 2018 oppure, in caso di maltempo, domenica 7 ottobre, indicativamente dalle 8.30 alle 15.00, il Lions Club Duino Aurisona parteciperà a "Fondali puliti, l'evento per la pulizia dei fondali della baia di Sistiana.



Relazione descrittiva: L’ASD Sistiana 89, affiliata FIV e FIPSAS, è associazione organizzatrice, assieme alla “ASD Centro Pordenonese Sommozzatori”, della manifestazione “Baia di Sistiana – Fondali puliti S89”; è prevista inoltre la partecipazione e collaborazione del Lions Club Duino Aurisina e del Lions Club Trieste Host. La manifestazione concretizza  tutte le operazioni inerenti la pulizia dei fondali marini all’interno della propria concessione demaniale nella baia di Sistiana (Comune di Duino Aurisina). La manifestazione prevede la presenza di una decina di subacquei per le operazioni a mare, supportati da almeno due barche di appoggio per le operazioni di delimitazione della zona ed inoltre da personale a terra, per il recupero e la messa in sicurezza dei rifiuti recuperati. È quindi prevista la presenza di circa 50 collaboratori in totale, operanti nella zona di mare in concessione alla scrivente associazione. Si sono ottenute le autorizzazioni, per competenza, della capitaneria di Porto di Trieste, del Comune di Duino Aurisina e l’intervento a supporto della protezione Civile.




Le due zone delle operazioni previste, zona “A” e zona “B”, verranno delimitate a mare da boe e con la sorveglianza delle sopraccitate imbarcazioni, sono individuate grossomodo all'interno delle due aree poligonali indicate nella mappa della baia. In questa prima fase si pensa di operare solo nella zona “A” per  limiti temporali del gruppo di sommozzatori.

L’organizzazione si munirà degli altri nulla-osta eventualmente spettanti e di competenza di altre amministrazioni al di là di quelle già citate; la manifestazione non interferirà con le altre attività portuali e/o sportive da effettuarsi al di fuori del perimetro segnalato; la manifestazione si svolgerà solo in condizioni meteo-marine sicure. La Società organizzatrice sospenderà di propria iniziativa o su disposizione dell’Autorità Marittima le operazioni qualora prima dell’inizio o durante lo svolgimento delle operazioni le condizioni meteo-marine dovessero divenire problematiche per la sicurezza delle imbarcazioni e dei partecipanti. 

Ulteriori dettagli su: www.sistiana89.it
Contatti responsabile: RICCARDO STOKELJ, sistiana89@hotmail.com oppure riccardo.stokelj@libero.it.

lunedì 16 luglio 2018

Viva Sofia - Una testimonianza



Guidavo leggermente assonnata dopo aver mangiato un pranzo lauto e sostanzioso.
Avevo sonno, mi stavo addormentando, tutta la macchina si stava addormentando dopo un pranzo di carboidrati e zuccheri tutti fritti. Il tepore ci stava abbracciando.

Amo infinitamente guidare e conosco i trucchi per risvegliarmi. Ho macinato chilometri con tutti i mezzi che ho avuto, mi sono fatta prestare macchine meravigliose, ho guidato diversi veicoli di ogni tipo di motore.

Guidare è una mia grandissima passione.

A un certo punto Damiano ci offre una caramella, una di quelle miele e menta ovali e grosse, per la tosse.

Io no grazie.

Non la accetterà nemmeno Angela, figuriamoci Tato. A lui la menta nemmeno non piace.

Mi concentro sull’autoradio. Cambio canzone, frasi scombinate vengono da dietro. Tato dice "ma pizzica" e Angela risponde "allora sputala".

Tutto noioso, calmo, regolare, cambio corsia, ci immettiamo nell’anello di autostrada che ci porterà a casa.

A un tratto il silenzio viene rotto da un urlo.
Dei colpi di tosse. Non capisco. È tutto confusionario. Angela urla "SPUTA SPUTA". Tato tossisce.

Non riesco a capire nulla.
Guardo dallo specchietto e vedo Angela manovrare il corpo di tato girandolo sottosopra.
Massimo strabuzza gli occhi un po’ dal terrore un po’ per gli sforzi della tosse.

Ma questa è la faccia di chi sta soffocando.

Angela urla, continua a dare colpi secchi sulla schiena di Massimo, a un certo punto un urlo più forte: “Linda, ti prego, non so più cosa fare”.
"Accosta. Accosta", mi urla Damiano.
Mi butto senza guardare in corsia di emergenza. Quattro frecce. Freno. Freno a mano. Il tutto in ordine sparso.

Accosto. Apro la portiera. Angela continua a muovere a tato, colpi forti sulla schiena a testa in giù. Niente da fare Massimo non riesce a sputare la caramella. Ma nel frattempo Massimo ancora non respira.

Lo prendo io, ho visto un video alla riunione con i Lions. L’ho visto da qualche parte. Colpo sulla schiena interscapolare. Forte.

La mia testa pensa al numero da fare per l’ambulanza. Non capiranno un cazzo siamo in Slovenia. Quanto tempo ci vuole per un ambulanza? E se Massimo sviene? E se Massimo...?

Mi tremano le mani un altro colpo secco sulla schiena di Massimo, mentre Angela lo stringe per le gambe e lo tiene sulle ginocchia.

Ti prego, Tato. Sputa.

Le macchine continuano a sfrecciare. Angela urla. Damiano resta pietrificato.

Massimo inizia a piangere.

Piange: vuol dire che Massimo RESPIRA.

Lo alzo, lo stringo, Massimo ha ingoiato la caramella.

Le lacrime iniziano a rigarmi il viso. Stringo il mio bimbo fortissimo al mio petto. Angela è pietrificata in macchina. Allungo la mano e tiro fuori anche lei. Ci stringiamo in un lunghissimo abbraccio tra le lacrime.

Anche Damiano ci abbraccia e piange. Massimo sta bene. È scosso. Ma respira.

Nulla è più importante.

Beve un sorso d’acqua. Sta bene. Cammina e mi sorride.

Mamma ho avuto tanta paura.

Figurati io. Ti prego. Mai più caramelle.

Ripartiamo in silenzio e la nostra audi bianca sfreccia con direzione casa.

Le mani finiranno di tremarmi appena parcheggiati in centro. Quaranta minuti dopo.

Realizzeremo con Massimo Romita un video per youtube del Lions Club Duino Aurisina che parli di questo argomento entro fine anno, però nel frattempo, se avete piacere di informarvi, eccone uno davvero completo.

https://www.youtube.com/watch?v=nqDActKLiek&t=8s

giovedì 7 giugno 2018

La Charter Night e il Passaggio del Martello del Lions Club Duino Aurisina

Si è svolta ieri 6 giugno al Principe di Metternich la Charter night per il dodicesimo anniversario del Lions Club di Duino Aurisina e il Passaggio del Martello che ha visto il rinnovo della Presidente Lidia Strain.

Alla presenza della Strain, del Secondo Vice Governatore Giorgio Sardot, del Presidente di Circoscrizione Dario Angiolini il Lions Club di Duino Aurisina ha celebrato la propria festa, relazionando su tutti i service svolti nell’ultimo anno. Durante la serata sono stati investiti anche tre nuovi soci. Erano presenti anche il Governatore Leo Giovanni Cogno e il Presidente Leo Federico Piazza.

Il Lions Club Duino Aurisina è sempre più attivo e presente sul territorio con numerosissime attività svolte. Dal Libro Parlato Lions a Viva Sofia, dal Service Vista al Progetto Terra, passando dagli oltre 30 service realizzati, gli sforzi fatti raggiungono sempre più risultati e ne confermano il ruolo di punto di riferimento che il Club ha sul territorio per tutte le associazioni.

L'ambiente, la sanità,  il recupero dei beni storici, ma anche i giovani, i minori e gli anziani sono tutti temi che sono stati toccati e sviluppati attraverso iniziative mirate che hanno visto il coinvolgimento anche di altre importanti realtà territoriali.

































La relazione sui service del Club


lunedì 9 aprile 2018

Fiori d'Azzurro 2018


Lions Club Duino Aurisina  per Fiori d'Azzurro 2018


14 Aprile Aurisina - 15 Aprile Trieste



In Italia non li vedi, ma sono tanti i giovani che subiscono violenza fisica e psicologica. Bambini e adolescenti maltrattati, privati della loro identità, schiacciati dalla paura del domani. Gli abusi sono un dramma, che spesso spingono i più deboli a compiere gesti estremi. Telefono Azzurro da sempre è in prima linea. Ascolta ed interviene ogni giorno, 24 ore su 24, con la linea gratuita 1.96.96, la chat, le app e i social network offrendo un supporto e aiuto immediato. Scegli il tuo fiore per contrastare ogni forma di abuso sui bambini!


Il Lions Club Duino Aurisina promuoverà L'iniziativa 

SABATO 14 APRILE DALLE 09.00 ALLE 12.00 presso il SUPERSTORE  CONAD DI DUINO   5/F, 34011 Duino TS

DOMENICA 15 APRILE DALLE 09.00 ALLE 12.00 presso il GIARDINO TARGESTEO Galleria Tergesteo -   34121 Trieste TS

Vi attendiamo numerosi!

sabato 7 aprile 2018


L’8 aprile si celebra il Lions Day, il giorno scelto per presentare il “lionismo” alla e dare visibilità alle iniziative di servizio umanitario e sociale promosse dall’Associazione.

Il Lions Club di Duino Aurisina per questa occasione si è fatto promotore di alcune iniziative che si svolgeranno a Trieste il weekend del 7 e dell’8 aprile.

Domenica 8, nella sala Tergeste del palazzo comunale, con il coordinamento del Lions Club Duino Aurisina e la partecipazione di tutti i sei Club della Zona di Trieste e dei Leo, saranno presentate le principali attività svolte dal Lions Club International, in particolare nell’ambito della lotta alla fame, della cura e della prevenzione delle malattie oculistiche, dell’impegno per la salvaguardia dell’ambiente, del sostegno ai giovani e della campagna mondiale di vaccinazione contro il morbillo per salvare milioni di vite di bambini, illustrando altresì le molteplici iniziative portate avanti dai Clubs della nostra provincia.

Sempre domenica 8, alle 11, nel ristorante Al Petes, in via dei Capitelli 5/a, il Lions Club Duino Aurisina inaugurerà la mostra fotografica Con il Carso e il mare nel cuore, promossa lo scorso autunno per raccogliere fondi per l’acquisto di defibrillatori destinati alle scuole locali e per finanziare il progetto Libro parlato Lions.

La mostra è inserita nell’ambito della manifestazione “Le vie delle Foto”, di cui Il Club di Duino Aurisina è partner ufficiale.

La kermesse fotografica collettiva, che porta la fotografia nei luoghi tipici dell’incontro sociale, giunta all’ottava edizione, coinvolge, oltre 100 fotografi e circa 50 locali del centro storico di Trieste. Si svolgerà dall’1 al 30 aprile e tutti i dettagli sono consultabili sul sito www.leviedellefoto.it.


martedì 13 marzo 2018

La Passeggiata del cuore per il Libro parlato Lions

ATTENZIONE: A causa delle condizioni meteorologiche avverse la Passeggiata del cuore di sabato è rimandata a data da destinarsi.
Il resto del programma resta invariato.



Il 24 marzo alle 10 una Passeggiata del cuore a favore della Libro Parlato per la casa di riposo F.lli Stuparich di Sistiana. 

Promossa dal Lions Club Duino Aurisina, il Comitato Borgo San Mauro, la Bocciofila Duinese, il Gruppo Ajser 2000, l’Associazione Genitori Rilke, il Circolo Velico Duino, Fareambiente.

Il "Libro Parlato Lions" è un service noto in tutto il mondo e annoverato fra i più significativi della storia del lionismo in Italia, nato con lo scopo di diffondere, tra coloro che per disabilità certificata non sono in grado di leggere autonomamente, la “buona lettura” e la cultura tramite la distribuzione gratuita e in prestito di libri registrati da viva voce. Con l’evoluzione della tecnologia i libri parlati possono essere scaricati e ascoltati in streaming, maggiori informazioni sono su www.libroparlatolions.it.

 Per partecipare alla Passeggiata del cuore bisogna iscriversi, il giorno stesso, entro le 9.55 presso la Casa Rurale di Duino. La partenza è prevista alle ore 10.00 dalla Casa Rurale, si percorrerà il sentiero Rilke fino a Sistiana dove ci sarà il primo punto di ristoro. Il ritorno è previsto lungo il sentiero fino alla Casa Rurale per il ristoro finale. La quota di iscrizione è di 10 euro ed è inclusa anche una riduzione per l’ingresso al Castello di Duino (6 euro).

lunedì 5 marzo 2018

Contest fotografico "Casa Carsica"
















I LIONS CLUB DUINO AURISINA
in collaborazione con LE VIE DELLE FOTO
organizzano:


CONTEST FOTOGRAFICO
"CASA CARSICA"




REGOLAMENTO ORGANIZZATORI 
Il contest fotografico, alla sua prima edizione, è promosso dal Lions Club Duino Aurisina in collaborazione con Le vie delle Foto. L’iniziativa invita a raccontare, attraverso immagini, le particolarità delle Case Carsiche, la sua architettura naturale, l'uso della Pietra e del materiale, sia per la costruzione che per motivi ornamentali, l'aspetto di vita famigliare della Casa stessa.

MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE 
 La partecipazione al contest ha un costo di euro 10,00 che verrà interamente utilizzato per l'acquisto di una postazione del LIBRO PARLATO LIONS all'interno della Casa di Riposo F.lli Stuparich di Sistiana in collaborazione con il Comune di Duino Aurisina. E' aperta a tutti i fotografi non professionisti e senza limiti d’età. Ogni partecipante potrà inviare un massimo di tre fotografie da inviare unitamente alla scheda di iscrizione debitamente compilata e firmata. Sono esclusi dalla gara i membri della commissione giudicatrice e i rispettivi familiari, nonché tutti i soggetti che a vario titolo collaborano all’organizzazione del contest.

IL LIBRO PARLATO 
Il "Libro Parlato Lions" è un service della grande tradizione “lionistica”, noto in tutto il mondo ed annoverato fra i più significativi della storia del lionismo in Italia, nato con lo scopo di diffondere, tra coloro che per disabilità certificata non sono in grado di leggere autonomamente, la “buona lettura” e la cultura tramite la distribuzione gratuita ed in prestito di libri registrati da viva voce. L’iniziativa, rivolta alla divulgazione tra i non vedenti, s’integrava allora con la stampa Braille mediante la registrazione dei testi letti da viva voce su audiocassette. Questo metodo, che i Lions hanno per primi utilizzato, fu molto razionale, pratico e gradito agli utenti. Dall’anno 2000, seguendo costantemente i progressi della tecnologia , le audiocassette sono state abbandonate e si è passati alla digitalizzazione delle registrazioni su cd in formato mp3. Da allora le tecnologie informatiche hanno assunto un ruolo sempre più rilevante nei processi educativi e d’integrazione sociale delle persone disabili e il Libro Parlato Lions si inserisce sempre più incisivamente nell’importante evoluzione che interessa questo particolare aspetto dell’informatica, realizzando i presupposti per un passo avanti dal punto di vista sociale. Nel 2011 con la creazione del nuovo sito www.libroparlatolions.it gli audiolibri non solo possono essere scaricati ma anche ascoltati in streaming da tablet o smartphone. 

CARATTERISTICHE TECNICHE IMMAGINE 
 Sono ammesse fotografie b/n e a colori con inquadrature sia verticali sia orizzontali. La risoluzione di ciascuna foto deve essere di 300 dpi e in formato JPEG (.jpg). Non sono ammesse opere interamente realizzate al computer. Le fotografie dovranno essere inedite. Ogni immagine deve avere numero progressivo ed essere titolata. Le immagini non conformi alle specifiche non verranno prese in considerazione.

MODALITA’ E TERMINI DI CONSEGNA DEL MATERIALE 
 La consegna delle opere, unitamente alla scheda d’iscrizione potrà avvenire con le seguenti modalità entro il 6 Aprile 2018 : - online attraverso wetransfer.com - all’indirizzo di posta elettronica: leviedellefoto@gmail.com entro le 18.00 del 16 marzo 2018 Le prime 20 fotografie classificate saranno esposte in occasione di un evento Lions.

 PREMI La cerimonia di Premiazione del Contest della Casa Carsica avrà luogo l'8Aprile alle ore 11,00 presso il Ristorante Al Petes, via dei capitelli 5/a in occasione dell'inaugurazione della mostra dedicata al Contest “CON IL CARSO E IL MARE NEL CUORE” che ha permesso l'acquisto di 3 defibrillatori per le associazioni del territorio.

a) inserimento nel materiale informativo del Comune di Duino Aurisina;

 b) Le prime 15 fotografie verranno premiate con riconoscimenti e attestati.

GIURIA  
La giuria composta da professionisti del settore esprimerà un giudizio insindacabile.

PRIVACY, RESPONSABILITA’ DELL’AUTORE E FACOLTA’ DI ESCLUSIONE 
Ogni partecipante è responsabile del materiale da lui presentato al contest. Pertanto si impegna ad escludere ogni responsabilità degli organizzatori del suddetto nei confronti di terzi, anche nei confronti di eventuali soggetti raffigurati nelle fotografie. Il concorrente dovrà informare gli eventuali interessati (persone ritratte) nei casi e nei modi previsti dal D. Lg. 30 giugno 2003 n. 196, nonché procurarsi il consenso alla diffusione degli stessi. In nessun caso le immagini inviate potranno contenere dati qualificabili come sensibili. Ogni partecipante dichiara inoltre di essere unico autore delle immagini inviate e che esse sono originali, inedite e non in corso di pubblicazione, che non ledono diritti di terzi e che qualora ritraggano soggetti per i quali è necessario il consenso o l’autorizzazione egli l’abbia ottenuto. Gli organizzatori si riservano, inoltre, di escludere dal contest e non pubblicare le foto non conformi nella forma e nel soggetto a quanto indicato nel presente bando oppure alle regole comunemente riconosciute in materia di pubblica moralità, etica e decenza, a tutela dei partecipanti e dei visitatori. Non saranno perciò ammesse le immagini ritenute offensive, improprie e lesive dei diritti umani e sociali.

DIRITTI D’AUTORE E UTILIZZO DEL MATERIALE IN CONTEST 
I diritti sulle fotografie rimangono di proprietà esclusiva dell’autore che le ha prodotte, il quale ne autorizza l’utilizzo per eventi o pubblicazioni connesse al contest stesso e per attività relative alle finalità istituzionali o promozionali dell’Ufficio Comune Turismo comunque senza la finalità di lucro. Ogni autore è personalmente responsabile delle opere presentate, salvo espresso divieto scritto si autorizza l'organizzazione alla riproduzione su catalogo, pubblicazioni, cd e su internet senza finalità di lucro e con citazione del nome dell'autore. Ad ogni loro utilizzo le foto saranno accompagnate dal nome dell’autore e, ove possibile, da eventuali note esplicative indicate dallo stesso. Si informa che i dati personali forniti dai concorrenti saranno utilizzati per le attività relative alle finalità istituzionali o promozionali della secondo quanto previsto dal D.Lg. 30 giugno 2003 n. 196. Il materiale inviato non sarà restituito.